Translate

domenica 4 novembre 2012

Possiamo chiudere gli occhi.

Grande creatore, ti dividi tra realtà e fantasia. Io sono la realtà, i tuoi giorni, la tua policromia creativa, ad ogni mio respiro risponde un tuo sorprendente sguardo che fruga la spiritualità che c'è dentro me. Insieme nel nostro mondo, siamo la fantasia, l'estro, la stravaganza. Noi vagabondi, presuntuosi come canne di vetro che nulla scuote. Camminiamo come un corpo unico, immaginario, teorizziamo magnifici accadimenti. Siamo due botole. Ci rinchiudiamo satolli di noi stessi, dentro questo mondo felice. Siamo due botole che restano chiuse alla vista. Grande inventore, sei sempre a caccia di nuove forme di sentimenti, senza astrazioni, senza paure, senza ripensamenti. Ne sarai capace, inventerai tutto questo con il nostro estro, fantasia, stravaganza. Dopo tutta questa vita, incredibile vita, possiamo chiudere gli occhi per sempre, creatori, inventori di tutta la nostra realtà. Vita unica che nessuno mai potrà imitare, perché l'abbiamo forgiata sulla nostra pelle, io da realtà, tu da fantasia.



All rights reserved ©